sistema di localizzazione per monitorare gli spostamenti degli animali muniti di radiocollare pascolo alpeggio - Web AllNets

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

sistema di localizzazione per monitorare gli spostamenti degli animali muniti di radiocollare pascolo alpeggio

Il sistema di localizzazione serve per monitorare gli spostamenti degli animali sia in ambienti circoscritti che durante l'alpeggio ed eventualmente poterli ritrovare nel caso si trovino in difficoltà.
Il sistema di localizzazione è composto da due componenti: i radiocollari che si installano sugli animali e lo strumento che ne consente il monitoraggio. Lo strumento varia in base all'utilizzo che se ne deve fare (alpeggio, monitoraggio animali liberi).

RADIOCOLLARI

I radiocollari  per animali si basano su dei piccoli dispositivi GPS con trasmissione radio, fissati sul collare degli animali da monitorare. Il raggio di azione varia da alcune centinaia di metri fino a molti chilometri a seconda o meno che si utilizzino dei ripetitori di nostra produzione.
Il formato standard 77x50x25 mm. offre una elevata robustezza ed una semplicità di "installazione" per la presenza di fori passanti per il fissaggio ai collari degli animali.
Il radiocollare è ricaricabile con il sistema QI Wireless (la comune base di ricarica degli smartphone) garantendo l'impermeabilità del prodotto data l'assenza di spinotti per la ricarica e quindi di un contenitore stagno.
La durata di una ricarica della batteria offre un'autonomia che può superare i 5 anni, in base al tipo di configurazione settata.

La Consolle o il programma per computer sono i due strumenti che consentono il monitoraggio degli animali.

CONSOLLE

La Consolle può essere utilizzata in qualsiasi tipo di monitoraggio in quanto è un disposistivo portatile delle dimensioni di un comune tablet, con display visibile in pieno sole, con una batteria che offre un'autonomia di circa 4 giorni sempre attivo, con GPS integrato che consente la visualizzazione in tempo reale della nostra posizione rispetto a quella degli animali. Dalla Consolle si può accedere ad altri dispositivi opzionali più avanti descritti.
Caratteristiche:

  • schermo visibile in pieno sole

  • visualizzazione posizione e nome degli animali su schermata radar

  • visualizzazione della temperatura di ciascun radiocollare

  • visualizzazione della distanza radiocollare-consolle

  • funzione di navigazione verso il radiocollare da raggiungere

  • visualizzazione del livello della batteria dei singoli radiocollari

  • visualizzazione del tempo trascorso dall'ultima posizione rilevata

  • possibilità di gestire degli allarmi

  • gestione allarmi/comandi di relè wireless ed ingressi wireless

  • monitoraggio delle operazioni di ricarica dei radiocollari

  • varie funzionalità di test della rete wireless dei radiocollari

PROGRAMMA PER COMPUTER

Il programma per computer è più indicato per uso ufficio, per visualizzare la posizione degli animali all'interno della proprietà che può essere marcata nella mappa tramite un tratteggio colorato.
Il programma risiede in un piccolo dispositivo interfacciato ad un nostro ricevitore che gli consente di acquisire i dati dei radiocollari. Questo dispositivo genera una pagina WEB raggiungibile da smartphone, computer e tablet all'interno dell'azienda o in qualsiasi parte del mondo (purchè esista una connessione ad internet).
Nello sviluppo di questo dispositivo abbiamo optato per la scelta dell'interfaccia WEB in modo da poter essere sempre connessi anche se ci si è dovuti allontanare dall'azienda.
Il disegno a fianco è solo indicativo.
Caratteristiche:

  • visualiìzzazione della posizione degli animali nella mappa

  • possibilità di associare un nome a ciascun animale

  • possibilità di associare delle note di testo a ciascun animale

  • controllo tramite pallini colorati dello stato del radiocollare

RF-LINK

L'RF-LINK, opzionale nei sistemi mobili in alpeggio, obbligatorio nei monitoraggi fissi, è un dispositivo wireless che ha la funzione di trasferire al computer i dati ricevuti dai radiocollari e, qualora le distanze da monitorare siano elevate, ha anche la funzione di ripetitore di segnale.
Nelle reti di radiocollari se ne possono installare fino a 8, consentendo coperture wireless molto elevate.
L'RF-LINK gestisce anche periferiche I/O wireless, opzionali, consentendo di remotare dei segnali elettrici, come contatti puliti, pulsanti ed interrutori, a punti diversi della rete collocati anche a chilometri l'uno dall'altro, offrendo la possibilità di creare delle automazioni locali per la gestione ad esempio di pompe a valle che riempiono serbatoi a monte, o azionamenti di cancelli, ecc..
Nelle reti si possono montare fino a 128 ingressi digitali e fino a 128 uscite a relè.
Il settaggio degli RF-LINK è banalissimo, rendendo l'installazione alla portata di tutti.

PERIFERICA I/O

Le Periferiche I/O, opzionali, consentono di acquisire dei "contatti puliti", come interruttori, pulsanti, galleggianti, ecc., e di attuare delle uscite a relè per l'attivazione di carichi di vari genere, quali pompe, lampade, ecc..
Queste periferiche possono essere gestite dalla nostra Consolle mediante visualizzazione dello stato di ciascun ingresso acquisito, con la possibilità di nominarlo ed allarmarlo, in modo tale che, quando assume dei valori pericolosi (ad esempio un galleggiante di minima che si attiva), può far suonare l'allarme della Consolle. E' possibile anche attivare manuaalmente dalla Consolle il relè delle varie periferiche.
La funzionalità di queste periferiche, nello specifico la connessione tra ingressi ed uscite presenti in diversi punti della rete, è possibile creando delle semplicissime relazioni nel disposistivo RF-LINK che funge, oltre che da ricevitore dei radiocollari, anche da coordinatore delle relazioni delle Periferiche I/O.

Siamo i produttori del sistema per cui siamo in grado di personalizzarlo a singole necessità, sia dal punto di vista del formato dei trasmettitori (adattabili alle diverse specie animali) che a livello di funzionalità.
monitoraggio animali mucche bovini greggi capre pascoli alpeggi monitorare animali

 
Torna ai contenuti | Torna al menu